Quality:

Compliance with strict international standards concerning quality management and environmental protection has earned the Natuzzi Group two important certificates: ISO 9001 and ISO 14001, as proof of our commitment to operating with low environmental impact. It is this continuous research for superior quality that lets us offer a 10-year warranty on the structure of our products and 2 years on padding, mechanisms and upholstery.
Our company is never satisfied, however, and has thus created its very own Quality Laboratory, responsible for testing every sofa component to ensure that each one complies with the strictest international standards as well as guaranteeing maximum comfort and resistance to wear: the materials are subjected to repeated tests in order to measure their performance and resistance over time in every situation and weather condition.
The special polyurethane foam padding is patented and developed at our facilities in Italy.


Sustainability:

For the International Year of Forests, declared by the United Nations in 2011, the Company is committed to improve its already advanced principles and criteria of good governance, for the protection and enhancement of trees and forests. According to the Company Philosophy, the wood is considered an excellent material, in terms of quality and environmental condition, but only if it is legally produced and comes from forests managed in a responsible manner. For this reason, Natuzzi Group does not accept wood illegally extracted from unchecked and endangered forests.
In particular, before any wood purchase or its derivatives, Natuzzi Group, with its employees, collects all the required data to prove the source, just to exclude from trade materials and products produced by illegal activities, which undermine the environment and the forests safety.
In accordance with the wood traceability principle, suppliers should regularly report source, volume and species of all the sold wood. Natuzzi Group will cancel any supply contracts with all those producers who do not undertake to respect the following important conditions, strictly followed in the majority of the Group's production plants:
• Declare the Country of origin and confirm the legal status and the exact position of cutting and tree trunks transport, by all the appropriate documents. The seller is committed to providing the documents to the buyer within 48 hours upon request.
• Do not use wood from intact natural forests or other sites geographically identified as “High Conservation Value Forests”.
• Do not sell wood coming from the logging of forests related to social conflicts, from logging operations in tropical or subtropical regions linked to the project of converting natural forests to plantations and wood originated from genetically modified trees.
Natuzzi Group points to the sustainability by using: materials derived from wood, which contain minimal or zero amounts of formaldehyde, in line with the strictest international legislation; polyurethane foam for upholstery made in total absence of freon. Moreover, Natuzzi has a management system adequate to control the environmental impacts of its activities, and is constantly looking for improvements, in a coherent, effective and sustainable way, thanks especially to the ISO 14001 environmental certification.


Social Responsability:

Throughout its history, the Natuzzi Group has never lacked energy, both to face the challenges of growth and to cope with crises. It is clean energy because it comes from passion and responsibility; and it is renewable, because it comes from an inexhaustible enthusiasm.
21,000 photovoltaic panels have been installed on rooftops of Natuzzi plants and trading offices in Puglia and Basilicata (Italy). Once again, it is clean and renewable energy.
Thanks to an estimated power of about 4,5 Megawatt, the photovoltaic systems will assure an annual reduction of approximately 3400 tonnes in CO2 emissions, equal to the annual emission of about 1200 cars. At the present moment, five photovoltaic systems have already been installed on plants in Santeramo in Colle, Matera and Laterza.
This result is a significant contribution of Natuzzi in protecting nature, confirming the company's commitment towards the environment.
The environmental management system of Natuzzi Group was certified ISO 14001 in 2002. The adoption of renewable energy demonstrates the purpose of the company to control the environmental impacts of its production activities and seek improvement in a coherent, effective and, above all, sustainable way.
We have become increasingly concerned with reports of particularly volatile, hazardous and even toxic chemical products being used as part of the packaging system by some leather seating manufacturers.
The Natuzzi Group wishes to make clear the fact we do not, nor have we ever, used such materials or chemicals either in our manufacturing or packaging processes.
Enviromental Protection
Natuzzi Group is a leader in innovation and leather and we have been committed to applying these same talents to become a recognized environmental leader.
Our production process is certified both ISO 9001 and ISO 14001 (Italy production) and certified E-1, environmentally sensitive furniture manufacturing (Global production).
Other issues relevant to our continuous and rigorous effort towards quality and environmental consciousness:
• Leather is a by-product of the beef industry and a recycled material.
• Energy efficiency in our production process.
• Best use of materials in construction in order to save precious timber resources.
• Engineered wood (where appropriate) is renewable, natural and requires less energy to manufacture and reduces waste.
• Our Ecoflex foam is CFC-free and hypoallergenic to most people.
• We recycle the water used in our tanneries.
• We do not use hazardous toxic flame retardant chemicals such as PBDE & DMF
• We own the lumber, the tanneries and produce our own foam allowing us unmatched quality control.
These are not simply a list of rules to be followed or theories to be applied; but our actual values. We strive to be an outstanding model of environmental stewardship and community responsibility.
Pasquale Natuzzi commented: “Our commitment for sustainable development is not only a responsibility, but also an opportunity. It expresses a forward-looking investment which is fundamental for every company's continuity. Renewable energies are also an opportunity to compete keeping the operating costs low. Combining the sustainable development with the competition is a challenge that our company wants to carry on in order to improve the quality of life in the territory”. 

quality

Quality:

Compliance with strict international standards concerning quality management and environmental protection has earned the Natuzzi Group two important certificates: ISO 9001 and ISO 14001, as proof of our commitment to operating with low environmental impact. It is this continuous research for superior quality that lets us offer a 10-year warranty on the structure of our products and 2 years on padding, mechanisms and upholstery.
Our company is never satisfied, however, and has thus created its very own Quality Laboratory, responsible for testing every sofa component to ensure that each one complies with the strictest international standards as well as guaranteeing maximum comfort and resistance to wear: the materials are subjected to repeated tests in order to measure their performance and resistance over time in every situation and weather condition.
The special polyurethane foam padding is patented and developed at our facilities in Italy.


Sustainability:

For the International Year of Forests, declared by the United Nations in 2011, the Company is committed to improve its already advanced principles and criteria of good governance, for the protection and enhancement of trees and forests. According to the Company Philosophy, the wood is considered an excellent material, in terms of quality and environmental condition, but only if it is legally produced and comes from forests managed in a responsible manner. For this reason, Natuzzi Group does not accept wood illegally extracted from unchecked and endangered forests.
In particular, before any wood purchase or its derivatives, Natuzzi Group, with its employees, collects all the required data to prove the source, just to exclude from trade materials and products produced by illegal activities, which undermine the environment and the forests safety.
In accordance with the wood traceability principle, suppliers should regularly report source, volume and species of all the sold wood. Natuzzi Group will cancel any supply contracts with all those producers who do not undertake to respect the following important conditions, strictly followed in the majority of the Group's production plants:
• Declare the Country of origin and confirm the legal status and the exact position of cutting and tree trunks transport, by all the appropriate documents. The seller is committed to providing the documents to the buyer within 48 hours upon request.
• Do not use wood from intact natural forests or other sites geographically identified as “High Conservation Value Forests”.
• Do not sell wood coming from the logging of forests related to social conflicts, from logging operations in tropical or subtropical regions linked to the project of converting natural forests to plantations and wood originated from genetically modified trees.
Natuzzi Group points to the sustainability by using: materials derived from wood, which contain minimal or zero amounts of formaldehyde, in line with the strictest international legislation; polyurethane foam for upholstery made in total absence of freon. Moreover, Natuzzi has a management system adequate to control the environmental impacts of its activities, and is constantly looking for improvements, in a coherent, effective and sustainable way, thanks especially to the ISO 14001 environmental certification.


Social Responsability:

Throughout its history, the Natuzzi Group has never lacked energy, both to face the challenges of growth and to cope with crises. It is clean energy because it comes from passion and responsibility; and it is renewable, because it comes from an inexhaustible enthusiasm.
21,000 photovoltaic panels have been installed on rooftops of Natuzzi plants and trading offices in Puglia and Basilicata (Italy). Once again, it is clean and renewable energy.
Thanks to an estimated power of about 4,5 Megawatt, the photovoltaic systems will assure an annual reduction of approximately 3400 tonnes in CO2 emissions, equal to the annual emission of about 1200 cars. At the present moment, five photovoltaic systems have already been installed on plants in Santeramo in Colle, Matera and Laterza.
This result is a significant contribution of Natuzzi in protecting nature, confirming the company's commitment towards the environment.
The environmental management system of Natuzzi Group was certified ISO 14001 in 2002. The adoption of renewable energy demonstrates the purpose of the company to control the environmental impacts of its production activities and seek improvement in a coherent, effective and, above all, sustainable way.
We have become increasingly concerned with reports of particularly volatile, hazardous and even toxic chemical products being used as part of the packaging system by some leather seating manufacturers.
The Natuzzi Group wishes to make clear the fact we do not, nor have we ever, used such materials or chemicals either in our manufacturing or packaging processes.
Enviromental Protection
Natuzzi Group is a leader in innovation and leather and we have been committed to applying these same talents to become a recognized environmental leader.
Our production process is certified both ISO 9001 and ISO 14001 (Italy production) and certified E-1, environmentally sensitive furniture manufacturing (Global production).
Other issues relevant to our continuous and rigorous effort towards quality and environmental consciousness:
• Leather is a by-product of the beef industry and a recycled material.
• Energy efficiency in our production process.
• Best use of materials in construction in order to save precious timber resources.
• Engineered wood (where appropriate) is renewable, natural and requires less energy to manufacture and reduces waste.
• Our Ecoflex foam is CFC-free and hypoallergenic to most people.
• We recycle the water used in our tanneries.
• We do not use hazardous toxic flame retardant chemicals such as PBDE & DMF
• We own the lumber, the tanneries and produce our own foam allowing us unmatched quality control.
These are not simply a list of rules to be followed or theories to be applied; but our actual values. We strive to be an outstanding model of environmental stewardship and community responsibility.
Pasquale Natuzzi commented: “Our commitment for sustainable development is not only a responsibility, but also an opportunity. It expresses a forward-looking investment which is fundamental for every company's continuity. Renewable energies are also an opportunity to compete keeping the operating costs low. Combining the sustainable development with the competition is a challenge that our company wants to carry on in order to improve the quality of life in the territory”. 

ABOUT US

ABOUT US
Discover more

INVESTOR RELATIONS

INVESTOR RELATIONS
Discover more

PRESS ROOM

PRESS ROOM
Discover more
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti gestiti da siti di altre organizzazioni e di remarketing, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookies. Per disabilitare l'utilizzo dei cookies puoi visualizzare il paragrafo “Disabilitazione totale o parziale dei cookies” del seguente link
Privacy Policy

Privacy & Cookies Policy

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito internet www.natuzzi.com. In riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un'informativa che è resa anche ai sensi dell'art. 13 Decreto legislativo 196/03 (di seguito Codice privacy) per gli utenti dei servizi del nostro sito, che vengono erogati via internet. L'informativa non è valida per altri siti web eventualmente consultabili attraverso i nostri links, di cui la Natuzzi S.p.A. non è in alcun modo responsabile. L'informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le Autorità europee per la protezione dei dati personali riunite nel gruppo istituito dall'art. 29 della direttiva n. 95/46/CE, hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare dei requisiti minimi per la raccolta dei dati personali on-line: le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web.

Il Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento dei dati personali trattati a seguito della consultazione del nostro sito, è la Natuzzi S.p.A., con sede legale in Via Iazzitiello, 47 - Santeramo in Colle (BA)

Il Responsabile del trattamento

Il Responsabile esterno del trattamento è la Protection Trade S.r.l. con sede legale in Largo G. Marconi - 13, Itri (LT). L'elenco aggiornato degli altri responsabili può essere richiesto all'indirizzo email natuzzi@protectiontrade.it

Luogo e finalità e comunicazione dei dati

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la predetta sede della Società e sono curati da dipendenti e collaboratori della Natuzzi S.p.A. incaricati del trattamento e da eventuali incaricati di I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di servizi sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e non sono comunicati a soggetti terzi salvo che la comunicazione sia imposta da obblighi di legge o sia strettamente necessario per l'adempimento delle richieste. I dati, che non saranno diffusi, potranno essere comunicati a soggetti terzi esclusivamente per la gestione dei servizi connessi al nostro sito internet.

Tipi di dati trattati

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.

Dati forniti volontariamente dall'utente

L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

Politica dei Cookies

Il presente sito web utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Per cookies si intende un elemento testuale che viene inserito nel disco fisso di un computer. I cookies hanno la funzione di snellire l'analisi del traffico su web o di segnalare quando un sito specifico viene visitato e consentono alle applicazioni web di inviare informazioni a singoli utenti. Di seguito si forniscono informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati da Natuzzi e su come gestirli.

Natuzzi utilizza le seguenti tipologie di cookies:

- cookies “tecnici”:
tali cookies sono funzionali alla navigazione e garantiscono l'esplorazione sicura ed efficiente del sito. Inoltre, vengono utilizzati i cookies di Google Analytics per raccogliere unicamente informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso. Si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).(Per ulteriori informazioni sulla politica dei cookies di Google, si rinvia al link di seguito indicato:http://www.google.com/intl/it_ALL/analytics/learn/privacy.html)

- cookies di terze parti relativi ai “social plugin”:
Visitando un sito web si possono ricevere cookies sia dal sito visitato (“proprietari”), sia da siti gestiti da altre organizzazioni (“terze parti”). Sono cookies di terze parti quelli relativi ai “social plugin” per Facebook, Twitter, Google. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da “terze parti” è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.
Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/
Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514
Yuotube informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/
Instagram informativa: https://instagram.com/legal/cookies/

- cookies di “Remarketing”:
Tali cookies sono persistenti cioè frammenti di informazioni che permangono più a lungo e che sono immessi nel disco rigido del computer dell'utente per rimanervi fino a quando il “cookie” non viene eliminato. I “cookie persistenti” memorizzano soltanto che un visitatore non identificato ha navigato il sito internet ed ha accettato o meno l'informativa breve. Il sito utilizza altri cookies persistenti di terze parti per il monitoraggio sulle visite relative alle attività digitali effettuate. I cookies di Remarketing utilizzati sono quelli di Google.

L'utente può decidere se accettare o meno i cookies utilizzando le impostazioni del proprio browser.

Disabilitazione totale o parziale dei cookies:

La disabilitazione totale o parziale dei cookies tecnici può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookies.

Disabilitare i cookies “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità.

L'impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. I migliori browser, infatti, consentono di definire impostazioni diverse per i cookies “proprietari” e per quelli di “terze parti”.

Di seguito indichiamo come procedere alla disabilitazione dei cookies attraverso alcuni browser

Firefox:

  1. 1. Apri Firefox
  2. 2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. 3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. 4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. 5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.


Internet Explorer:

  1. 1. Apri Internet Explorer
  2. 2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. 3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l'alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. 4. Quindi clicca su OK


Google Chrome:

  1. 1. Apri Google Chrome
  2. 2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. 3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. 4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. 5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze


Safari:

  1. 1. Apri Safari
  2. 2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. 3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. 4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”

 

Facoltatività del conferimento dei dati

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l'utente è libero di fornire i dati personali per richiedere i servizi offerti dalla società. Il loro mancato conferimento può comportare l'impossibilità di ottenere il servizio richiesto.

Modalità di trattamento dei dati

I dati personali sono trattati con strumenti manuali e automatizzati, per il tempo necessario a conseguire lo scopo per il quale sono stati raccolti.

I dati personali oggetto di trattamento saranno custoditi in modo da ridurre al minimo, mediante l'adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta

Diritti degli interessati

I soggetti cui si riferiscono i dati hanno i diritti previsti dall'art. 7 del Codice privacy che riportiamo di seguito:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L'interessato ha diritto di ottenere:

a) dell'origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L'interessato ha diritto di ottenere:

a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;

b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Gli interessati possono esercitare tali diritti scrivendo all'indirizzo email natuzzi@protectiontrade.it